Tag: oms

La salute e gli “strizzacervelli”

benessere sassi

Se dico “salute”, voi cosa pensate? Scommetto che la maggior parte di voi, come primo pensiero, risponde: la salute “fisica”.

La vostra risposta non è del tutto esatta! Perchè questa può non bastare: accanto alla salute “fisica” è necessaria quella “mentale”. Quante volte, nonostante il buono stato di salute fisica, ci siamo sentiti stanchi, affaticati, inappetenti? o semplicemente ci siamo sentiti stressati, incapaci di far fronte alle richieste dei colleghi, della famiglia, del partner?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito la salute uno “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”.

Più in particolare definisce la salute mentale come “uno stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l’individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all’interno della società, rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni giorno, stabilire relazioni soddisfacenti e mature con gli altri, partecipare costruttivamente ai mutamenti dell’ambiente, adattarsi alle condizioni esterne e ai conflitti interni.

Ecco quindi che l* psicolog* può avere, non solo la funzione di “strizzacervelli per i matti”, ma anche quella di rafforzare le qualità e le competenze di ognuno; aumentare la consapevolezza e la conoscenza di sé; migliorare le relazioni e la comunicazione, ecc…

In tre parole: incrementare il benessere. E di conseguenza la qualità di vita.